Supreme Topics

Quali sono i primi 5 libri che ogni programmatore principiante dovrebbe leggere?

Quali sono i migliori romanzi scritti dallo scrittore indiano, in hindi e inglese, si dovrebbe leggere tra gli anni venti?

È giusto essere penalizzati per aver scritto troppo a lungo un saggio da portare a casa al college, quando un criterio era la completezza e le mie risposte erano molto accurate, contenenti ogni dettaglio?

In che modo gli scrittori dell’Illuminismo sfidarono i sovrani del loro tempo?

Come ottenere il mio racconto protetto da copyright e quanto costa

Quanto dovrei essere lontano dal sole, in modo da non poter leggere un giornale dalla sua luce?

Qual è la spiegazione delle ultime due righe del poema Nonno di Oliver Shelley?

Ho 20 pagine di un libro scritto in Microsoft Word. Sono accattivanti e ben scritti; tuttavia, sto affrontando un grave blocco dello scrittore. Cosa devo fare per combattere questo e andare avanti?

È vero che ci sono più statue erette nella memoria di Robert Burns nel mondo di qualsiasi altra persona reale?

In che modo gli autori di successo scrivono serie di libri? Qual è il loro processo di pensiero e quanto sono ispirati a scrivere nuove storie?

Come devo aggiungere immagini in un libro di narrativa romantica? Posso assegnare una pagina intera per un’immagine o devo condividerla con il testo?

Quali sono i libri più fantasiosi mai scritti?

Sono un nuovo arrivato in Canada. Pensi che approfondire la letteratura canadese possa necessariamente farmi capire meglio la vita delle persone qui?

Come convertire PDF in EPUB mantenendo intatto il formato

Qual è il più notevole del metodo di narrazione della Disney?

Cosa usi per contrassegnare i passaggi di un libro?

Per me è sufficiente un semplice segnalibro. I miei occhi riescono a scansionare una o due pagine abbastanza velocemente da poter trovare ciò che mi è piaciuto abbastanza bene entro un minuto o due dalla lettura. La logica dietro questo è: se non riesco a capirlo in quel modo, allora perché dovrei sottolinearlo o evidenziarlo per ricordare ciò che mi piaceva così bene? Non dovrei conoscere la mia mente?

Cerco di mantenere un libro nelle migliori condizioni possibili. Anche se so che non è la copia originale che uno scrittore ha scritto, c’è qualcosa nel rispetto del lavoro messo in esso e di tutte le ore di pensiero in esso inserite. Se rispetto lo scrittore (e potrei mai essere in grado di incontrarli), mi piacerebbe essere in grado di rilasciare una copia incontaminata che ho letto e riletto e dire loro che le piccole pieghe o la leggera curva sul dorso sono dovute alla lettura quattordici volte poi li ringrazio per il loro lavoro. Sfortunatamente, la maggior parte dei miei autori preferiti non sono più vivi (Elmore Leonard è appena passato un paio di anni fa).

Come scrittore, non mi dispiacerebbe se qualcuno avesse segnato il mio libro, ma mi sembrerebbe quasi uno spreco. E io ero uno che amava e sottolineava i libri prima di decidere di cambiare i miei modi. È fantastico e tutto, ma se qualcuno entrasse con il mio libro (anch’io sono uno scrittore, anche se non così acclamato come uno dei miei preferiti), e aveva una sessantina di segnalibri, Sarebbe fantastico. Quindi, se fossero orizzontali per segnare l’inizio del passaggio (se necessario), mostrerebbe tempo, attenzione e cura, a differenza di un libro.

Ma veramente. È di tua proprietà. Quindi fai con quello che ti piace.

Contrassegnavo i passaggi della mia vecchia Bibbia usando una matita di colore rosso. Poi ho semplicemente smesso di segnare.

Al college, a volte segnavo i miei libri di testo (e le pagine fotocopiate dei libri) usando penne per evidenziatori di vari colori.

Al momento, non segnerò mai (cioè Post-It, matite, evidenziatori, ecc.) Le pagine di tutti i libri che ho comprato.

Di tanto in tanto faccio un debole segno a matita sul margine accanto a un passaggio a cui potrei fare riferimento in seguito, e aggiungo una nota altrettanto sbiadita del numero di pagina pertinente sull’estremità posteriore incollata del libro.

Non scrivo nulla nei libri *, o almeno non lo faccio da quando ho lasciato la scuola. Devo confessare, tuttavia, che i segni che questo pedante fa spesso si riferiscono a errori di punteggiatura e / o layout come errori di fatto o di logica.

  • L’eccezione a quanto sopra è quando gli amici mi danno bozze per commentare, quando in realtà scrivo appunti a matita agli autori in punti pertinenti sulle loro bozze.

Compro solo libri di seconda mano, adoro scarabocchiare, scrivere e scrivere commenti e fare macchie di caffè nei miei libri preferiti. Hanno il mio segno. Cose che non puoi fare sugli e-book.

Non essere come me.

Non trovo mai necessario usare altro che un segnalibro. Usare evidenziatori o penne per contrassegnare sezioni che mi interessano in un determinato momento sembra distruttivo, distratto e inutile. Tale passaggio può o meno rimanere rilevante o importante. Potrei dimenticare perché ho trovato utile un passaggio. Il motivo per cui il passaggio è utile può essere temporaneo.

Inoltre, detesto la dissacrazione sfrenata.

Forse è il mio background di “prestito di biblioteca”, ma mi è stato insegnato a non sbagliare mai un libro. Quindi, non evidenzio o cerco mai nulla. Quando eseguo ricerche, utilizzo le note di post-it per contrassegnare elementi specifici per riferimenti futuri. Li lascio sporgere sopra la parte superiore della pagina e uso una sorta di “intestazione” o il nome identificativo. Mettendo i post-it nella parte superiore della pagina (rispetto al lato), posso ancora accantonare il libro.

Non mi piace fare nulla per i miei libri, quindi ho appena messo un po ‘di tempo tipo di carta / nota dove lo voglio e scrivo quello che voglio su di esso. Anche il mio segnalibro è un biglietto da visita, quindi se voglio scrivere qualcosa ho un posto dove metterlo.

Non scrivo mai sui libri tranne che sul libro di testo.

Bene, funzionerà davvero qualsiasi cosa piatta. Non vuoi danneggiare il libro …

A seconda del libro, userò un evidenziatore che non muore “sanguinando”, oppure utilizzo i post-it

Non scrivo quasi mai nei libri. Se lo facessi, sarebbe leggermente a matita e lo cancellerei.