Qual è la migliore narrativa poliziesca?

The Spy Who Came in from the Cold è un romanzo di spionaggio della guerra fredda del 1963 dell’autore britannico John le Carré. È diventato famoso per la sua interpretazione dei metodi di spionaggio occidentali in quanto moralmente incompatibili con la democrazia e i valori occidentali. Il romanzo ha ricevuto il plauso della critica al momento della sua pubblicazione ed è diventato un best-seller internazionale; è stato selezionato come uno dei 100 romanzi di tutti i tempi dalla rivista Time .

The Murder of Roger Ackroyd è un’opera di romanzo poliziesco di Agatha Christie, pubblicata per la prima volta nel giugno 1926 nel Regno Unito da William Collins, Sons e negli Stati Uniti da Dodd, Mead and Company il 19 giugno 1926. È il terzo romanzo per caratterizzare Hercule Poirot come detective principale. Poirot si ritira in un villaggio vicino alla casa di un amico che ha incontrato a Londra, Roger Ackroyd, che accetta di mantenerlo anonimo, mentre persegue il suo progetto di pensionamento per perfezionare il midollo vegetale. Non è da molto a questo inseguimento quando il suo amico viene assassinato. La nipote di Ackroyd chiama Poirot per assicurarsi che la colpa non cada sul figlio di Ackroyd; Poirot promette di trovare la verità, che accetta. Il romanzo è stato inizialmente ben accolto, osservato per il finale sorprendente e nel 2013, 87 anni dopo la sua uscita, la British Crime Writers ‘Association lo ha votato come il miglior romanzo poliziesco di sempre. È uno dei romanzi più noti e controversi di Christie, la sua svolta innovativa ha un impatto significativo sul genere. Howard Haycraft ha incluso questo romanzo nella sua lista dei romanzi polizieschi più influenti mai scritti.

Dipende da cosa ti piace. Nella casa dei misteri ci sono molte dimore.

Alcune persone preferiscono i misteri tradizionali, che a volte vengono chiamati “cozies”, nel modo di Agatha Christie o Dorothy L. Sayers. Altri preferiscono storie di occhi privati ​​sodo. Altre ancora storie che descrivono autenticamente la professione delle forze dell’ordine, ciò che il critico misterioso Anthony Boucher ha definito “procedurali della polizia”. Durante la metà degli anni ’60, con i film di James Bond così caldi, il sessanta per cento di tutta la fiction pubblicata era nel sottogenere dello spionaggio. E ci sono tutti i tipi di romanzi polizieschi che non si adattano perfettamente a nessuno di questi sottogeneri accurati, e altri ancora che attraversano sottogeneri.

Inoltre, anche se ci stiamo limitando alla narrativa in prosa, alcune persone preferiscono i romanzi gialli, mentre altri preferiscono i racconti (la maggior parte dei misteri di Sherlock Holmes di Conan Doyle erano racconti, ed è ancora, di gran lunga il più famoso detective immaginario di loro tutti).

Detto questo, quello che segue è un elenco strettamente personale dei romanzi gialli preferiti:

Miglior romanzo di Sherlock Holmes (Holmes è in una classe a parte)

The Hound of the Baskervilles di Sir Arthur Conan Doyle

Miglior romanzo giallo tradizionale (ad esempio “accogliente”)

Gaudy Night di Dorothy L. Sayers

Miglior romanzo dell’occhio privato sodo

Il falco maltese di Dashiell Hammett

Migliore procedura di polizia

Tutto in una giornata estiva di John Wainwright

Miglior romanzo di spionaggio

The Quiller Memorandum (titolo britannico: The Berlin Memorandum ) di Adam Hall

Se fosse presente l’elenco degli autori preferiti, l’elenco potrebbe essere diverso. Allo stesso modo, se stavo elencando le serie preferite (che escluderebbero gli autori che scrivono per lo più o esclusivamente stand-alone). Allo stesso modo, se stavo elencando i miei racconti preferiti, o raccolte di racconti o antologie di racconti per autori multipli.

Curiosamente, sono americano e generalmente preferisco i misteri americani, eppure dei cinque romanzi che ho elencato, quattro sono britannici.

Dipende davvero da cosa stai cercando. La narrativa poliziesca è un termine piuttosto ampio. Ecco alcuni dei miei preferiti, ma non classificati in alcun modo come i “migliori” che io conosca.

Libri:

Se ti piace solo una trama pensata e avvincente senza (molto) significato più profondo, dai un’occhiata alla serie Cormoran Strike di Robert Galbraith (Jk Rowling), a partire da The Cuckoo’s Calling . Sono davvero buoni, anche se toccano alcuni temi piuttosto pesanti.

Degno di menzione anche la City of Glass di Paul Auster. È una graphic novel (la) ed è assolutamente surreale. Si tratta di uno scrittore che viene scambiato per un investigatore ma decide comunque di affrontare il caso. È davvero un’ottima lettura breve.

TV:

Broadchurch è uno spettacolo fantastico (interpretato da David Tennant e Olivia Colman) incentrato sulla morte di un giovane ragazzo. Davvero drammatico ma molto coinvolgente.

Se non hai visto Twin Peaks , cosa stai aspettando?

Tutti adorano Sherlock . Non è il mio preferito, ma molti lo classificherebbero come il miglior spettacolo poliziesco oggi.

Film:

La ragazza con il tatuaggio del drago è abbastanza brava. Sto realizzando che non riesco a pensare a molti film polizieschi.

Non sono sicuro se Memento conta, ma è selvaggio. Davvero difficile da seguire, come si dice in ordine non sincronologico, ma ne vale la pena. Inoltre, non so se Shutter Island conta, ma è un mistero profondamente intrecciato che vale la pena guardare.

Amico, è un mondo vasto là fuori quando si tratta di narrativa poliziesca. Una risposta a questa domanda potrebbe continuare all’infinito. Ne getterò solo alcuni sul ring.

Quando si tratta di romanzi procedurali della polizia, non c’è nessuno come Ed McBain. I suoi 87 romanzi Precinct si distinguono non solo come una grande serie di romanzi polizieschi, ma una grande serie di romanzi di qualsiasi tipo. Metterei McBain lassù con i migliori scrittori del 20 ° secolo. Non c’è niente che non faccia bene: caratterizzazione, trama, ambientazione, dialogo, ecc. È il maestro.

Nel campo dei thriller moderni, John Sandford si erge testa e spalle sopra i suoi coetanei. Lo considero uno dei migliori stilisti dell’inglese moderno. Prosa chiara e concisa che dimostra intelligenza e intelligenza considerevoli. Poiché scrive thriller, viene spesso trascurato quando si parla della fine “letteraria” della scrittura, ma ci sono pochi scrittori mainstream che possono fare ciò che Sandford fa.

Ho sempre pensato che i romanzi di Travis McGee di John D MacDonald fossero altrettanto belli. Tutti e 21.

E, per coloro a cui piace un po ‘(anche molto) di fantasia con te Mystery, c’è una serie Travis McGee Tribute di Glen Cook, la serie di romanzi Garrett PI .

Da Wikipedia:

I romanzi di Garrett PI sono scritti in uno stile noir-esque del film, contenente elementi di mistero tradizionale e narrativa poliziesca, oltre a un sacco di umorismo basato sul dialogo. I romanzi sono ambientati in un universo fantasy; il protagonista Garrett, durante le sue avventure nella sua città natale di TunFaire e attraverso Karenta e Cantard, incontra elfi, vampiri, centauri, troll, divinità, maghi, streghe e altro ancora. A differenza della maggior parte delle serie fantasy, i romanzi di Garrett PI si concentrano più sugli aspetti polizieschi della storia e meno sugli aspetti fantastici e magici.

C’è anche un detective del mondo alternativo, Lord Darcy di Randall Garrett, che è un po ‘Sherlockiano.

Da Wikipedia:

Lord Darcy è un detective in una storia alternativa, creato da Randall Garrett. Le prime storie furono dichiarate ambientate nello stesso anno in cui furono pubblicate, ma in un mondo con una storia alternativa diversa dalla nostra e che è governata dalle regole della magia piuttosto che dalle regole della fisica. Nonostante le trappole magiche, le storie di Lord Darcy sono giuste da whodunnits; la magia non viene mai usata per “imbrogliare” una soluzione, e in effetti la spiegazione banale è spesso oscurata dal salto per assumere una causa magica.